Salice piangente
(Salix babylonica)

Nessuna immagine disponibile

Classificazione scientifica

FamigliaSalicaceae
GenereSalix
Speciebabylonica
Nomi comuniSalice piangente

Descrizione: Il salice piangente è un albero deciduo che raggiunge normalmente l'altezza di 10-15 m (può arrivare a 25). Cresce rapidamente, ma ha una vita relativamente breve. I rami sono penduli e sottili, caratteristica esaltata nelle varietà ornamentali. L'albero assume così un portamento particolare, riverso in basso.

Foglie, Fiori, Frutti: Le foglie sono disposte a spirale, di colore verde chiaro, strette e lunghe (0,5-2 x 4-16 cm), appuntite, con margini finemente seghettati. In autunno, prima di cadere, diventano giallo dorato.I fiori, come in tutti i salici, sono riuniti in amenti, che appaiono precocemente in primavera. Gli amenti maschili e femminili compaiono su alberi distinti (pianta dioica). I frutti sono capsule, con molti piccoli semi provvisti ciascuno di un ciuffo di peli bianchi e setosi.

Areale, Ecologia: Vive in tutta l'Europa centro-meridionale, espandendosi profondamente nell'Asia occidentale e vegeta anche in parte dell'Africa mediterranea (specie paleotemperata). E' presente in tutte le regioni (in Puglia solo nella zona settentrionale).

Presenza regionale

Nessuna immagine disponibile
Torna indietro